Live non è la D’Urso, Enrico Montesano fermato dalla polizia senza mascherina: “L’obiettivo era solo spu***narmi”

Live non è la D’Urso, Enrico Montesano fermato dalla polizia senza mascherina: “L’obiettivo era solo spu***narmi”

18 Ottobre 2020 Off Di giornalenuovaimmagine



Enrico Montesano fa ancora discutere sul tema delle mascherine. Dopo lo scontro con la polizia qualche giorno fa per essere stato sorpreso senza il dispositivo anti Covid, l’attore è stato ospite in collegamento in Live Non è la D’Urso, nella puntata di domenica 18 ottobre.

 

 

Montesano interpellato da Barbara D’Urso ha spiegato le sue ragioni: “Non sono negazionista, ma reputo che la mascherina sia dannosa – ha spiegato – sono stato fermato da un agente in borghese e io pur non avendo la mascherina avevo evitato l’assembramento ed ero a distanza di sicurezza da tutti. Nonostante questo il poliziotto continuava a urlarmi contro. Poi ho capito perché, c’era la telecamera vicino. L’obiettivo non era il rispetto delle regole, era solo sputtanare Montesano perché non la pensa con il politically correct”.