“Nessuna malattia né nuovo amore, anche se fosse non lo direi neanche sotto tortura” – Corriere dell’Umbria

“Nessuna malattia né nuovo amore, anche se fosse non lo direi neanche sotto tortura” – Corriere dell’Umbria

18 Ottobre 2020 Off Di giornalenuovaimmagine



Una persona rinnovata, nel look e nell’umore. Paolo Del Debbio è un conduttore diverso in questa stagione televisiva 2020-21. Dopo la pausa estiva della sua trasmissione Dritto e rovescio, il giornalista è apparso trasformato, look inedito e tanti chili in meno. In molti si sono chiesti a cosa fosse dovuto questo cambiamento e c’è chi ipotizzava pure una malattia o addirittura una trasformazione per amore. Del Debbio ha così fatto chiarezza al Corriere della Sera: “Ho mangiato meno – ha detto – mi sono affidato a un medico e ho perso 27 chili. Ho un’età in cui lo stile di vita non andava più bene per la salute e mi sono piano piano sistemato. Tutto qui. Facendo le corna non sono mai stato meglio”. “Ho cominciato il mercoledì dopo Pasqua – ha proseguito – quando fai queste cose ci vogliono molti mesi, altrimenti non è salutare, solo che i primi chili che perdi non li vedi. Perciò, all’inizio, può subentrare lo scoraggiamento: il primo mese e mezzo è stato una tortura coreana”. Nessun nuovo amore quindi per il conduttore del talk show politico di Rete4: “No, ma se ci fosse, non lo direi neanche sotto tortura. Poi, se uno fa la dieta e ha un amore, questo aiuta, ma lo dico immaginandolo”. E chissà che con questo nuovo look Paolo Del Debbio riesca a vivere una nuova storia.